Le località balneari

Lido di Dante è la località più piccola della riviera ravennate e si trova nel Parco del Delta del Po. La Pineta Ramazzotti,  le dune e la spiaggia prospicenti costituiscono un ambiente naturale estremamente fragile, rifugio di specie in via di estinzione, di piante rare (come il giglio di mare, la ninfea bianca, l’orchidea palustre), di animali migranti, che qui si fermano per alimentarsi e riposarsi.
A Lido di Dante è possibile trascorrere una vacanza all’aria aperta, alternando il relax in spiaggia a passeggiate in pineta, a visite guidate con birdwatching, al divertimento nel parco di Mirabilandia.
Ottime sono le gestioni dei bagni in spiaggia, attrezzati per accogliere famiglie con bambini, giovani e meno giovani. Alcune zone della spiaggia sono libere e in alcuni stabilimenti è permesso condurre gli animali. Sono presenti diverse  attività commerciali.

Lido di Savio e Lido di Classe si trovano a 15 Km da Ravenna e a pochi Km dal Parco divertimenti di MIRABILANDIA e dalla Riviera dei Parchi.
Le località offrono spiagge di sabbia, che degradano dolcemente in mare, notevoli attrezzature ricettive e ricreative, molteplici attività commerciali. Tra gli sport praticabili ricordiamo la vela, il tennis, l’equitazione (Centro Ippico Le Siepi), il golf (Golf Club di Cervia) . I bambini possono divertirsi nelle aree verdi attrezzate, sull’acquascivolo, nelle sale giochi.
Lido di Classe confina con la parte meridionale della Riserva Naturale e della Pineta di Classe; da qui è possibile partire per raggiungere a piedi o in bici la torre di avvistamento alla foce del Bevano.
Lido di Savio è il prolungamento naturale della mondana località di MILANO MARITTIMA.

Vale la pena di dedicare una giornata alla visita di RAVENNA per ammirare i mosaici bizantini, la Tomba di Dante, il Museo Nazionale con i reperti archeologici, il centro storico.

arte, storia, cultura, gastronomia a Ravenna

 

provinciaravenna.com